Sintomi ipertensione arteriosa polmonare

Impatto dei sintomi sulla qualità della vita

La dispnea, cioè la mancanza di fiato, e l’affaticamento per sforzi leggeri come salire le scale, pulire la casa, raccogliere oggetti pesanti, fare giocare i figli piccoli, ma anche solo camminare e talvolta anche semplicemente parlare sono i sintomi che secondo i pazienti con PAH limitano di più la vita di tutti i giorni.

I pazienti dicono che l’atto di respirare è percepito in maniera diversa ed è più difficoltoso. Qualche volta anche le condizioni climatiche possono influire sulla capacità di respirare, in particolare molti pazienti riferiscono che un clima caldo rende più difficoltosa la respirazione. 
La mancanza di forze obbliga qualche volta i pazienti a rimanere seduti per ore prima di riuscire a trovare le energie per compiere qualche attività domestica.

Molti pazienti riferiscono insieme a dispnea e affaticamento per sforzi leggeri anche la comparsa di un dolore toracico che talvolta rende più difficoltoso respirare e anche dormire.
A volte vengono anche riferite forti palpitazioni non solo dopo uno sforzo leggero, ma anche a riposo rendendo arduo lo svolgimento di qualunque attività.
A causa della continua progressione della suddetta patologia, fino a pochi anni fa la PAH, in assenza di trattamento specifico, presenta una prognosi severa.