Esercizio fisico e PAH

L’importanza dell’esercizio fisico nell’Ipertensione Arteriosa Polmonare (PAH)

L'ipertensione arteriosa polmonare, rara forma di ipertensione polmonare si caratterizza per un peculiare sovvertimento del territorio vascolare polmonare. Il suddetto rimodellamento vascolare comporterà un incremento pressorio a livello del piccolo circolo (circolo polmonare) con conseguente sovraccarico di lavoro da parte del ventricolo destro del cuore che progressivamente, in assenza di intervento terapeutico, andrà incontro ad una condizione di scompenso.

Tale meccanismo conduce a una facile affaticabilità del paziente e a un affanno respiratorio anche per sforzi di lieve entità, legati probabilmente a una concomitanza di diversi fattori.

Gli studi relativi agli effetti dell’esercizio fisico e della riabilitazione respiratoria nei pazienti con ipertensione arteriosa polmonare sono relativamente recenti. Dopo i primi anni 2000, diversi lavori scientifici hanno dimostrato che il training fisico e respiratorio migliorano la capacità di esercizio e la qualità di vita, la funzione e la perfusione sanguigna dell’apparato muscolare e la stessa circolazione polmonare nell’ipertensione polmonare in generale. Un ulteriore beneficio dell’esercizio fisico è poi stato attribuito agli effetti anti-infiammatori e metabolici del training. In base a questi ed altri risultati provenienti da diversi studi clinici, i programmi di riabilitazione fisica nell’ipertensione arteriosa polmonare hanno ricevuto una forte raccomandazione dalla comunità scientifica.

Attualmente, la tipologia di attività fisica maggiormente raccomandata per i pazienti con ipertensione arteriosa polmonare (tranne per quelli con gravi sintomi indotti dall’esercizio fisico) consiste in attività aerobiche di carico lieve-moderato. I programmi di attività fisica devono essere sempre comunque concordati in via preliminare con i medici o i riabilitatori specialisti della patologia e il livello di attività fisica non deve essere tale da condurre alla comparsa di sintomi come vertigini, dolore toracico o affanno respiratorio severo. Da evitare anche le attività all’aperto in condizioni climatiche avverse, come il caldo umido o il freddo intenso.


Approfondimenti

2 agosto
Ipertensione arteriosa polmonare, utili programmi di esercizio fisico individuali

Le persone con ipertensione arteriosa polmonare (PAH) svolgono una ridotta attività fisica

15 giugno
Allenamento fisico casalingo utile per la PAH

Un programma di esercizi mirati può aiutare i pazienti con la malattia