Video interviste

Il parere di opinion leader sui diversi aspetti della malattia

Rispetto ai pazienti con ipertensione arteriosa polmonare idiopatica, quali precauzioni specifiche sono richieste per i pazienti con sclerodermia?

È più facile diagnosticare le forme idiopatiche di PAH o le forme legate alla sclerodermia?

Dato che la PAH è una malattia poco conosciuta e con prognosi sfavorevole, come reagiscono i pazienti alla diagnosi? E come vengono gestiti eventuali casi di rifiuto o di eccessiva ansia?

Nei pazienti con storia familiare di PAH, la presenza delle alterazioni geniche predisponenti significa che il paziente svilupperà certamente la malattia?

In Italia, negli ultimi anni, il numero di pazienti con ipertensione arteriosa polmonare è aumentato, diminuito, o rimasto stabile?

Ci sono dati sulla qualità di vita dei pazienti con ipertensione arteriosa polmonare? Qual è l’impatto sul paziente al momento della diagnosi, e come si evolve nel tempo?

Nei soggetti a rischio di ipertensione arteriosa polmonare, gli esami di screening vanno comunque effettuati anche in assenza di sintomi? E con quale frequenza?

Qual è il percorso diagnostico-terapeutico standard di un paziente con sclerosi sistemica che manifesta ipertensione arteriosa polmonare come complicanza?

Dato che la tempestività della diagnosi di ipertensione arteriosa polmonare è fondamentale, esistono delle strategie per ridurre o azzerare il ritardo diagnostico?

Qual è il percorso diagnostico standard di un paziente con ipertensione arteriosa polmonare, e come potrebbe essere ottimizzato?

Esiste un algoritmo diagnostico di riferimento per l’ipertensione arteriosa polmonare?

É possibile effettuare una diagnosi definitiva di Ipertensione arteriosa polmonare con tecniche non invasive?

Quali sono le informazioni più importanti che il paziente deve essere in grado di riferire al proprio medico alle visite di controllo? Esistono dei diari specifici, o elenchi di sintomi da monitorare?

L’ipertensione arteriosa polmonare è una malattia rara, qual è la prognosi?

Respiro affannoso, debolezza, spossatezza, svenimenti, dolore toracico specie sotto sforzo, devono preoccupare? Cosa si deve fare se si hanno uno o più di questi sintomi?

Come si arriva alla diagnosi di Ipertensione arteriosa polmonare? Quali esami sono necessari e che impatto hanno sulla vita dei pazienti?

Come si determina la gravità della malattia e quanto è importante la personalizzazione delle cure?

Come è cambiata la vita e la gestione dell’ipertensione arteriosa polmonare negli ultimi anni?

Come avviene il servizio di assistenza domiciliare? E' un diritto di ogni malato di Ipertensione Arteriosa Polmonare?

Quali sono i campanelli d’allarme, sintomi, segni da non trascurare?

Quali sono le informazioni fondamentali che i pazienti devono avere nel momento in cui si sospetta una condizione di ipertensione Arteriosa Polmonare?

Come si arriva alla diagnosi di ipertensione Arteriosa Polmonare?

Comorbidità? Età? Presenza/assenza caregiver? Cosa influenza la scelta della terapia?

Quali sono i segni/sintomi che fanno sospettare la presenza di ipertensione arteriosa polmonare e come avviene la diagnosi differenziale con altre patologie respiratorie e cardiache

Quali esami sono necessari per inquadrare la patologia? E quale impatto sul paziente?

Quali sono i consigli per convivere al meglio con la malattia e con il trattamento?

Come avviene il servizio di assistenza domiciliare? è un diritto di ogni malato di PAH?